Ultima fermata…chi c’è c’è: il viaggio dell’uomo al Palarte

Il treno passa e con esso le nostre opportunità. L’importanza delle occasioni, delle opportunità chiare o velate che la vita ci concede. A volte le opportunità vanno create, “ognuno è artefice del proprio destino” diceva qualcuno, va preparato il terreno per qualcosa di meglio che ha da venire. Altre volte bisogna saper cogliere le opportunità, quegli indizi che la vita ti prepara davanti: talvolta sono coincidenze, momenti che vanno presi al volo, treni che passano e che non ritornano più. È giusto afferrarli o lasciarle passare?

Tutto questo è Ultima fermata…chi c’è c’è, lo spettacolo teatrale ideato da Armando Alfonsi in scena domenica 23 aprile alle 17.30 al teatro Palarte di Fabrica di Roma. La responsabile del progetto è la dott.ssa Daniela Brancone, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Gea, il Centro socio-educativo Il Trenino Verde e in coogestione con U.O.S.I. Disabile adulto – Distretto VT5.

Lo spettacolo, esilarante, emozionale, percorre il viaggio dell’uomo. Quel viaggio che ci permette di abbattere le barriere, scoprendo che il diverso non è poi così diverso da noi. Il viaggio dei profughi in fuga dalle guerre, il viaggio del pellegrino mosso dalla fede, il viaggio alla ricerca del nostro karma interiore.

Sul palco Adolini Beatrice, Adolini Jacopo, Baldassare Chiara, Bannella Marco, Barboni Rita, Caprioli Alessandra, Czarnuch Alicja Barbara, Giuli Simone, Longhi Tiziana, Madonna Jason, Martinangeli Manuel, Martorelli Flavio, Manini Cristiano, Miotti Marco, Moranti Anna, Pallotti Luca, Paolizzi Daniele, Pellegrini Livia, Pierini Valeria, Pucciarnati Paolo, Rotaru Mihaela, Salvatucci Marina, Sciamanna Daniele, Spreghini Serena, Tangari Luana, Turbessi Alessandro, Valentini Giorgia, Zonta Romina.

Per info 335 1348231 Daniela.

SHARE