Tuscania, Dante e il Giubileo concerto poetico in Duomo

Sabato 18 giugno, alle ore 17.30, nel Duomo di Tuscania, farà tappa il concerto poetico “Dante, il Giubileo e la Misericordia” con Giuseppe Rescifina e Simonetta Pacini . Interverrà il parroco don David Maccarri. Si tratta di uno dei dieci appuntamenti, sei a Viterbo e quattro in provincia, nelle chiese storiche e in parrocchie organizzati dall’associazione culturale “Tusciae20” in collaborazione con Jazz Up Festival con il patrocinio del Comune e la Diocesi di Viterbo e il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Roma per approfondire il tema della misericordia, elemento portante del Giubileo indetto da Papa Francesco, con l’esperienza di Dante Alighieri che partecipò al primo Giubileo della storia della Chiesa, voluto, nel 1300, da Papa Bonifacio VII,I e proprio in quell’occasione, transitò dalla Tuscia. Saranno citati in particolare il terzo (Manfredi) , il quinto canto (Buonconte di Montefeltro) del Purgatorio e il XXXIII canto del Paradiso con la grandiosa preghiera “Vergine madre figlia del tuo figlio” che il poeta fiorentino fa pronunciare a San Bernardo di Chiaravalle. Il prossimo appuntamento è in programma il 29 giugno alle ore 18 nella storica chiesa di San Silvestro in piazza del Gesù a Viterbo, con il commento musicale a cura di Ettore Ferretti e Giorgia Nicolamme, nel contesto di Jazz Up Festival.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI