Traindeville, canzoni da viaggio a Bomarzo

Un treno metropolitano che tocca le stazioni più colorate della musica etnica, sulle ali del ritmo e della giocosità etnica, dai Balcani al Bolero, da Roma al Flamenco passando per il klezmer, sulle ali del ritmo e della giocosità. Hanno viaggiato per le strade dell’Italia e dell’India, raccogliendo dovunque gioia e partecipazione e organizzando laboratori, cavalcando muusiche e tradizione popolari. Il 29 agosto nel pomeriggio alle 18.30 saranno a Palazzo Orsini a Bomarzo a cospetto della rassegna Estate in musica.Fisarmonica: Ludovica Valori Contrabbasso e basso acustico: Paolo Camerini (nella foto)

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI