Torno Subito: mobilità internazionale con la Regione Lazio

L’università della Tuscia  presenta l’opportunità “Torno Subito”, nell’ambito della mobilità internazionale  e sarà illustrato giovedì 21 aprile, dalle 14 alle 17, nell’Aula 13 del complesso monumentale di Santa Maria in Gradi.

Il programma, della Regione Lazio e  gestito da LazioDisu , è dedicato a studenti universitari o laureati dai 18 ai 35 anni e si articola in due fasi:

La prima da svolgere fuori dalla Regione Lazio, in Italia o in qualsiasi paese del mondo, che prevede la possibilità di frequentare un corso di alta formazione, un master oppure di realizzare un work experience presso un Ente/ Azienda;

La seconda, al ritorno, che prevede l’attivazione di un tirocinio presso un Ente/Aziende con sede nel territorio regionale dove reimpiegare le competenze acquisite nella prima fase.

Entrambe le fasi sono finanziate dalla Regione Lazio.

La partecipazione è gratuita, i posti disponibili 50.

Per prenotare: portafuturo.it >calendario

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI