Tomba degli Scudi: apertura straordinaria

La delegazione FAI di Viterbo con la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, ha il piacere di invitare a visitare il cantiere aperto per il restauro dell’apparato pittorico della Tomba degli Scudi, luogo che nel 2014 ha raccolto 5.861 voti al censimento ‘I Luoghi del Cuore’, promosso da FAI.

Un luogo di riconosciuto valore archeologico, storico e culturale, da decenni chiuso al pubblico, che sarà recuperato entro il 2018, grazie anche ad un contributo economico ”I Luoghi del Cuore”.

Verrà proposta una speciale visita domenica 28 maggio alle ore 17.00 a contributo libero al cantiere di restauro con l’eccezionale guida dei restauratori per conoscere da vicino gli interventi in corso e le tecniche di restauro.

La visita è riservata ad un numero limitato di persone, è necessario prenotarsi al 3383211260 oppure scrivendo a delegazionefai.viterbo@fondoambiente.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI