Teatro e diabete: per far comunicare medici e pazienti

Diabete e medicina: una aiuto alla comunicazione arriva dal teatro. Il prossimo 24 Novembre presso il Balletti Park Hotel di San Martino al Cimino a partire dalle ore nove si terrà l’incontro  teorico pratico“Team Role” basato sui principi della “Theatrical based medicine”(TBM) per migliorare il percorso assistenziale del malato. In particolare il progetto è rivolto ai ragazzi con diabete e alle loro famiglie, che insieme al team di diabetologia pediatrica metteranno in scena corti teatrali ed esercitazioni di gruppo.

Ideata dal dottor Renato Giordano, responsabile scientifico dell’evento e operativo presso l’ospedale Santo Spirito di Roma, la TBM è una tecnica di comunicazione ON STAGE, che aiuta ad acquisire e a rafforzare le conoscenze scientifiche e permette di affinare metodi e strumenti per una più efficace comunicazione medico-paziente e paziente-medico.

Il progetto richiede la partecipazione attiva dei partecipanti e del team diabetologico, sviluppando un nuovo atteggiamento mentale con attenzione sia alla tecnica corporea sia interpretativa, lavorando sul rapporto con lo spazio, sulla mimica, gestualità, postura e anche su voce, timbro, volume, pause e silenzi per potenziare la comunicazione paraverbale.

Nelle esercitazioni ai partecipanti verrà richiesto di rappresentare, ricreare la realtà e i ruoli del paziente, del medico, dell’infermiere, dei parenti o di altri componenti il team di lavoro per interpretare  ovviamente un ruolo differente dal proprio. Così il paziente interpreterà il medico, l’infermiere il paziente, il medico il parente etc… In questo modo si tenta di fornire a ciascuno maggiore consapevolezza dell’identità dell’altro per poter affrontare la situazione da una nuova prospettiva.

Per maggiori informazioni sull’incontro è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa allo 02/5416951.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI