Teatro Bianconi: la nuova stagione un mix di grandi classici e stuzzicanti novità

La Direzione Artistica del Teatro Bianconi di Carbognano ha pubblicato il cartellone della nuova stagione teatrale. Uno stuzzicante mix di grandi classici, veri e propri cult, abbinati ad una serie di nuove produzioni che vedono protagonisti i migliori attori del momento della Commedia Italiana. Un condensato unico di suggestioni e divertimento, 14 spettacoli comici, intensi, entusiasmanti, emozionanti: tutta la magia del Teatro in un’unica stagione che inizierà il 22 ottobre prossimo con lo spettacolo dell’Accademia delle Arti del Gruppo Giad Hope’s Hamlet nel corso del quale verrà ufficialmente presentata al pubblico e alla stampa il nuovo cartellone.
Grandi nomi torneranno a calcare le storiche tavole del palcoscenico viterbese: Massimo Wertmuller, Michele La Ginestra, Maria Pia Timo, Tiziana Foschi, Diego Ruiz, Marco Falaguasta, Antonio Grosso, Beatrice Fazi, Marco Fiorini, Fabio Avaro, Enzo Casertano, Antonio Pisu. Altri debutteranno per la prima volta nel dinamico teatro dei Cimini: Sergio Muniz, Marco Morandi, Marco Cavallaro e ancora tanti altri bravissimi attori guidati dalle competenti regie di Diego Ruiz, Paolo Triestino, Michele La Ginestra, Marco Cavallaro.
Tutte le proposte si rivolgono ad un pubblico dai gusti ampi e liberi. I testi spaziano dai grandi classici come Taxi a due piazze, That’s amore, Andy e Norman a nuove produzioni come la nuova puntata della saga delle Stremate, il nuovo spettacolo di Michele La Ginestra con Massimo Wertmuller Come Cristo comanda o la nuova produzione della coppia Falaguasta-Fiorini Non si butta via niente. Spettacoli sorprendenti come Lettere d’oppio con Foschi-Pisu, o Due preti di troppo, un grande testo comico ma anche di forte impegno sociale di Antonio Grosso; oppure esplosivamente comici come Biondo zabaione con Maria Pia Timo o Cuori scatenati del quartetto Muniz-Ruiz-Nunzi-Lauria o ancora Unpercento punizione ad effetto della coppia Avaro-Casertano. Non mancherà una prima assoluta a livello nazionale: Che classe che vedrà protagonisti una banda scatenata di giovani artisti dal talento cristallino. Completa il cartellone in chiusura di stagione il nuovo spettacolo della Compagnia di Teatro Popolare P.Liuzzi di Caprarola Li viaggi di Ulisse, inserito per concedere la giusta ribalta anche alle proposte teatrali del nostro territorio.
L’impegnativa organizzazione e le risorse investite nell’allestimento del cartellone, sono frutto del solo lavoro volontario dei soci del Gruppo GIAD Teatro e del sostegno di alcuni sponsor privati senza alcun contributo pubblico. Prezzi dei biglietti o le varie formule di abbonamento, considerando che gli stessi spettacoli sono spesso contemporaneamente in cartellone nei più prestigiosi teatri nazionali e di Roma in particolare, sono molto convenienti e permettono a tutti, con un occhio di riguardo per le famiglie, di godere della magia del teatro senza lasciare nessuno a casa. Tutto ciò dimostra, una volta di più, che, anche senza budget faraonici ma con competenza e impegno si può fare dell’ottimo Teatro anche in provincia. E’ questo il valore aggiunto del Teatro Bianconi dove gli spettatori possono respirare la passione per il Teatro come cultura e divertimento, la stessa passione che ha animato e ispirato tutti i 40 anni del Gruppo GIAD. 40 anni che verranno festeggiati nel corso del 2018 con una serie di iniziative esplosive e coinvolgenti che abbracceranno l’intero paese dei Cimini e che prenderanno il via già alla fine di quest’anno.
Per informazioni e prenotazioni basta visitare la pagina Facebook del Teatro Bianconi o si può consultare il sito internet www.teatrobianconi.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI