Teatri di Vetro: Performance di Paola Bianchi e Ivan Fantini

L’ultima settimana di Teatri di Vetro prima di trasferirsi dal 3 al 12 novembre al Teatro del Lido di Ostia, si svolge tra Roma- con la danzatrice Anita Wach, le compagnie teatrali ErosAntEros, Leviedefool – e Viterbo con la perfomance di Paola Bianchi e Ivan Fantini.

Dal 31 ottobre al 2 novembre il Festival si sposta a Viterbo e provincia con la danzatrice e coreografa Paola Bianchi che insieme allo scrittore Ivan Fantini e con la collaborazione del musicista Fabrizio Modonese Palumbo presentano in tre spazi la performance per corpo e voce “D’animanimale”, tratto dalle parole e dalle immagini di “Animanimale – Apologia di un genere umano” il libro di Ivan Fantini – scrittore e Andrea Chiesi – pittore.

L’azione coreografica di Paola Bianchi incorpora e stravolge le visioni scaturite da quelle parole e da quelle immagini mentre la voce di Ivan Fantini e la musica di Fabrizio Modonese Palumbo si fanno corpo sonoro.
“D’animanimale” esplora la fragile linea di divisione tra azione e visione, e sperimenta la nudità dell’azione stessa, la sua veridicità priva di maschere di protezione.

Programma:

31 ottobre
Libreria Le Sorgenti | Corso Cavour, 75 | Bolsena (VT)
Ore 19 | D’animanimale | Paola Bianchi e Ivan Fantini
Ingresso gratuito

1 novembre
MAT Viterbo | Via del Ganfione | Viterbo
Ore 19 | D’animanimale | Paola Bianchi e Ivan Fantini
Biglietto intero 6 € | ridotto 3 €

2 novembre
Liceo Artistico Midossi | Via Vignola | Vignanello (VT)
Ore 14 | D’animanimale | Paola Bianchi e Ivan Fantini
Ingresso riservato agli studenti e al personale scolastico

Per info e prenotazioni: promozione@triangoloscalenoteatro.it

Il programma completo del Festival su:
www.teatridivetro.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI