Tarquinia Teatro al Chiostro: “La sincerità non fa parte dei nostri tempi”

Al Teatro popolare di Tarquinia va in scena venerdi 15 luglio: “La sincerità non fa parte dei nostri tempi” di Annibale IZZO – Regia A. IZZO .Apertura Concorso ma fuori concorso
Commedia brillante in quattro quadri.Un intreccio brillante con un finale inaspettato.

Un imprenditore edile (Renato) e sua moglie ( BRIGITTE) Assessore ai lavori pubblici, donna con spiccate dote intellettuali, attirano nella proprie grinfe un povero ricco ignorante che ha ereditato capitali dalla sua famiglia defunta.
Facendo promesse a Guido (ricco ignorante vittima) che presagiscono grandi investimenti con ricavi che a breve raddoppieranno il capitale del povero malcapitato.
Renato, induce a Guido, con promesse false, a versare delle incenti somme sul proprio conto facendogli capire che oggi costruire e vendere immobili è l’unico modo per incrementare i propri capitali, considerando la fine della crisi economica Italiana. Per far apparire verietiere le sue proproste gli fa credere, con l’ausiolo della moglie e del suo socio (Luca) , che lui e la sua famiglia, da quando fanno questo tipo di lavoro/investimenti è riuscito a cambiare il suo stile di vita vivendo nel lusso più assoluto riuscendo a fare ferie da nabbabo con gite su lussuose barca durante tutto l’anno.
La stessa barca la da in comodato gratuito ai futuri clienti compratori di appartamenti il tutto a sue spese. Questa mossa di marketing, studiata dal suo consigliere/segretario, da un importante stimolo a coloro che acquistano e tutto è diventato un gioco da ragazzi. Precisa al povero ignorante che il costo della barca e delle ferie, essendo abbastanza oneroso, verrà detratto dalle tasse future che verranno calcolate sui ricavi . Ovviamente tutte questa promesse sono fasulle e con il solo fine di raccimolare soldi per sistemate la società dell’imprenditore che ha debiti all’unisolo. Con il suo modo di fare riesce a convincere Guido.
Nel frattempo la fidanzata di Guido (ricco ignorante) cerca di accalappiarsi le attenzioni di Renato il quale avendo già precedenti di storie extra coniugali si lascia andare.Ma al momento opportuno Brigitte (moglie di Renato) scopre la tresca e manda all’aria tutti i progetti di Renato

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI