Tarquinia, atto vandalico su arco chiesa Santa Maria in Castello

Atto vandalico all’arco della chiesa di Santa Maria in Castello, imbrattato ieri da scritte fatte con una bomboletta spray. Sull’accaduto sta indagando la Polizia Locale. Esprime sdegno l’assessore ai lavori pubblici Anselmo Ranucci: «È stato fatto un gravissimo danno al patrimonio architettonico della città. Sono state deturpate le mura, che erano state restaurate dopo il crollo avvenuto alcuni fa. L’intervento di pulizia richiederà una procedura complessa e ancora una volta il costo ricadrà sulla collettività. I vigili urbani hanno già avviato le indagini per risalire agli autori del gesto. Ritengo che in pochi giorni saranno individuati. Purtroppo, ancora una volta, ci troviamo di fronte ad atti ingiustificabili, che vanno condannati con forza».

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI