Tammy McCann & The Voices of Glory incanta Ronciglione

Luciano Pasquini

Tammy McCann è senza dubbio una delle migliori “Vocalist” sulla scena internazionale, ha iniziato la sua carriera, come musicista classico. Dopo anni è ritornata al primo amore, il Gospel, riproponendo con la rinnovata formazione The Voices of Glory, lo spettacolo dal titotlo “Tribute to Mahalia Jackson” al Teatro Petrolini di Ronciglione, L’ambiente dove è cresciuta, come più volte accennato dal palco dall’artista , ha determinato la sua formazione artistica. Gospel e Jazz riempivano la sua mente e il suo cuore. Il Gospel ha caratterizzato gli anni dell’inizio per poi passare nel 2000 al Jazz, dove ha collezionato numerosi riconoscimenti come il “Best Jazz Vocal Performance” dal Chicago Tribune.
Ha riempito la scena e fatto vibrare il palco Tammy con la sua voce, possente e l’ ampio registro musicale, che ha permesso in ogni brano di aggiungere colore e sfumature originalissime, tale da rendere lo spettacolo unico. Non si è risparmiata Tammy McCann ha saputo incantare il pubblico del piccolo e accogliente teatro, e la buona acustica della struttura ha reso idoneo un concerto di grande livello.
Christmas in Jazz è da ritenersi una iniziativa pregevole all’interno del progetto Francigena Live Festival, si propone la valorizzazione dei borghi della Francigena Cimina, quattro nella fattispecie: Caprarola, Capranica, Ronciglione e Sutri dove la musica, come avviene nella vicina Umbria, si uniscono tutte le eccellenze del territorio quale migliore offerta turistica per il visitatore sia esso di prossimità che di soggiorno La direzione artistica affidata a JazzUP si è rivelata una scelta qualificante.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI