Talete: il 28 agosto assemblea dei Soci per sanare il buco

Talete, una situazione complicata da far quadrare. Occorrono circa 28 milioni di euro per salvare la Società e i suoi 160 dipendenti. I dati diffusi in queste ore sui bilancio della società che gestisce il servizio idrico della Tuscia sono da allarme rosso: 4 milioni e 300mila euro circa di rosso e un futuro da affrontare, con tutta la partita milionaria della gestione dei dearsenificatori (quest’anno a carico della Regione Lazio) Se ne discuterà all’assemblea dei soci, comuni e Provincia di Viterbo, chiamati a raccolta il prossimo 26 agosto alle 10,30 a Palazzo Gentili.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI