Strozzapreti, Soriano celebra il piatto che piaceva pure a De Andrè

Soriano nel Cimino mette sulla tavola il gusto e la tradizione, con la edizione 2015 della
Sagra degli Strozzapreti, la tipica pasta sorianese che usa ingredienti semplici come acqua e farina ma che richiede una discreta manualità per la sua lavorazione, che pure piaceva al cantautore Fabrizio De Andrè che del luogo era una abitué, in virtù di una calda amicizia con la Famiglia Santini.
La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, si propone di valorizzare le usanze locali, riconducendo l’enogastronomia alla riscoperta di questo piatto tipico di Soriano, fatto con un impasto di acqua e farina e servito con gustosissimi sughi.
L’evento abbraccia due mesi luglio e agosto dal 24 al 26 luglio e dal 31 luglio al 2 agosto è organizzato dal comitato festeggiamenti Classe 1976.
Tutte le sere si potranno assaporare, oltre ai deliziosi gnocchi strozzapreti anche altre specialità della cucina tipica locale.
Il tutto con l’accompagnamento di musica live e balli di gruppo.
Per info e prenotazioni www.prolocosoriano.it – 0761-746001; 348-7450058

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI