Stefano Rodotà ricordato dal Centro di ricerca per la pace

Si e’ svolto sabato 24 giugno 2017 a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro per fare il punto sullo stato della campagna “Una persona, un voto” per il riconoscimento del diritto di voto a tutte le persone residenti in Italia.
L’incontro si e’ aperto con una commemorazione di Stefano Rodota’, tenuta dal responsabile della struttura nonviolenta viterbese , Peppe Sini, che ha ricordato il magistero intellettuale, morale e civile di Rodota’, rievocando in particolare anche le circostanze in cui l’illustre professore generosamente prese parte alle iniziative promosse dal centro nonviolento viterbese.
Al termine della commemorazione le persone partecipanti hanno osservato un minuto di silenzio in memoria dell’illustre giurista protagonista di tante iniziative in difesa della democrazia e dei diritti.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI