Spin8: colonnina rapida digitale, in partnership con Unituscia

Di solito quando si parla di energie alternative, sostenibilità ed ecologia si pensa e si usa sempre il verde, tutto diventa subito green. Quelli di Spin8 si sono voluti distinguere e hanno scelto un bellissimo azzurro vivace e allegro che fa subito pensare al cielo azzurro delle giornate terse in montagna. E cosa c’è di più pulito dell’aria di montagna?
Una colonnina adeguata ad uno standard “digitale” Spin8 perché dietro a questa colonnina c’è un gruppo di persone che si sono messe dal lato dell’utente e hanno capito quello di cui c’era bisogno: semplificazione. Karin Fischer, CEO di Spin8, e Carlo Iacovini, responsabile di
Corpcomms a Energica Motor Company, hanno sottolineato come Spin8 sia una start up innovativa e spin-off universitario e nasce dall’intuizione che i veicoli elettrici e la loro infrastruttura di ricarica sono il nodo strategico di incontro e innovazione di tre settori: mobilità, energia e digitale. Grazie al legame con l’Università della Tuscia, vengono effettuate analisi e ricerche continue sullo studio dei flussi di traffico e la diffusione di auto elettriche per definire numeri, percentuali di utilizzo e stime di saturazione dei punti di ricarica.
Insomma un’azienda che studia la realtà per fornire un servizio coerente rispetto alle esigenze degli utenti.
Ma quali sono gli elementi distintivi di Spin8?. La colonnina va bene per tutti i tipi di corrente (continua o alternata), per tutti i tipi di prese attualmente in circolazione ed è veloce. è dotata di sistema di ricarica AC (corrente alternata fino a 43 kW) e DC (corrente continua fino a 50 kW) e ha tre prese: la CCS Combo 2 (sistema scelto dall’industria automobilistica tedesca e americana) e Chademo (utilizzato prevalentemente dall’industria automotive nipponica), oltre alla ricarica in AC. Vista la compatibilità con i maggiori standard, non ci si deve preoccuparvi di fare studi preventivi per ricaricare l’auto, si può andare a colpo sicuro!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI