Sottili: “Prestazione importante, ma subito testa alla prossima partita”

Cristiano Politini

Si pensa già alla prossima gara in Via della Palazzina con la Viterbese che affronterà la Carrarese al Rocchi per la seconda gara dei playoff il 15 maggio. I gialloblù escono soddisfatti e motivati dalla sfida col Pontedera vinta per 2-1. La Viterbese è stata cinica e, anche se ha sofferto nel primo quarto d’ora un Pontedera arrembante, ha sfruttato le occasioni sui calci piazzati e poi ha controllato la gara, nonostante i toscani abbiano accorciato le distanze su rigore e si siano resi molto pericolosi sul finale di gara.

“Abbiamo iniziato la partita un po’ contratti, ma poi abbiamo dimostrato il nostro potenziale”, ha esordito Sottili in conferenza stampa. “Quando ci siamo abbassati un po’ troppo abbiamo concesso qualcosa agli avversari. La squadra, però, è stata brava poiché queste partite sono sempre difficili, specie se giocate contro un avversario che in campionato ha vinto partite, anche contro le più forti. Il 2-1 ci sta stretto, però ora guardiamo avanti. Già da domani lavoreremo per limare alcune cose e correggere errori di distrazione che possono compromettere la prestazione” ha dichiarato Sottili.

Dopo il doppio vantaggio della Viterbese, arrivato con Vandeputte e Baldassin, la squadra ha concesso qualcosa agli avversari, ma la partita è sembrata sempre sotto controllo degli uomini di Sottili. Da sottolineare l’ottima prestazione di Calderini, elogiato anche in conferenza stampa da Sottili, che ha aiutato la squadra e che, specialmente nel finale di gara, ha beneficiato di libertà tattica, potendo spaziare e provare molte ripartenze.

C’è positività nell’ambiente gialloblù e tanta motivazione per il gioco mostrato, a testimonianza di come la squadra si sia ritrovata e che arriverà carica alla partita contro la Carrarese. Infatti, i leoni di via della Palazzina guardano alla sfida con i toscani con fiducia, spirito di gruppo e consapevolezza nei propri mezzi. “È chiaro che vincere porta fiducia, specie in partite importanti come queste. Inoltre, queste gare ti aiutano a capire che il gruppo deve essere compatto in ogni momento della gara, sia che si tratti di difendere sia di attaccare”.

Ora subito testa alla partita di martedì prossimo che i gialloblù giocheranno al Rocchi contro la Carrarese, squadra che ha battuto per 5-0 la Pistoiese nel primo turno dei playoff.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI