Soriano Castello Orsini riapre in tutto il suo splendore

Da sabato 28 marzo 2015 a Soriano nel Cimino , Castello Orsini riapre le porte ai visitatori,in una veste completamente rinnovata, conelementi di provato interesse: dalla cultura alla tradizione, dalle attività per bambini alle degustazioni.
Sarà possibile scoprire tutte le novità inserite dalla cooperativa Il Camaleonte. A partire dal secondo piano, completamente adibito a Museo della Civiltà Contadina, realizzato in collaborazione con Lagovillage di Francesco Moschini .Girando nei vari ambienti sarà possibile come in tuffo nel tempo, si potranno ammirare attrezzi e strumenti per la maggior parte sconosciuti ma che hanno caratterizzato un’epoca, accompagnando per decenni il mondo rurale nei momenti più significativi: dalla semina all’aratura, dal raccolto fino ai momenti ludici e di gioco.
Tutti i manufatti esposti sono provenienti dalla Tuscia, della quale forniscono uno specchio innegabile delle usanze e delle tradizioni che hanno cadenzato le radici popolari dei nostri territori.Nelle sale inferiori è stata ulteriormente arricchita la mostra “Dagli organetti alle macchine parlanti, fino al vinile”, con esposizione di organetti d’antiquariato, fonografi e grammofoni, con pezzi artigianali rarissimi.Allestito pure uno spazio per bambini con giochi in legno.Nel percorso non mancano le degustazioni di prodotti biologici, e i laboratori creativi con semi, fiori, piante musica e disegno. Castello Orsini un tesoro ritrovato pronto ad accogliere i visitatori Orari sabato e domenica ore 10-13 / 15-19 .

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI