SLOW FOOD VILLAGE/ Premio speciale a Iside De Cesare

Alle ore 18:00 Apertura stand street food, botteghe del gusto e mostra fotografica “Skyn & Food” nel cittadella dei sapori e dei saperi in Piazza die Caduti.
Ore :18:45 Area SlowKids
LABORATORIO PER BAMBINI Scopriamo la pedagogia della lentezza
18:45 Area degustazioni
SCUOLA DI CUCINA: Verdura e frutta con Fabio Sabatini, docente Scuola alberghiera di Viterbo
19:00 Area Incontri
In viaggio tra gli oli Dop del Lazio: Tuscia, Canino, Sabina e Colline pontine (a cura della Camera di Commercio Viterbo), con Stefano Asaro, presidente Slow Food Lazio e curatore per il Lazio della Guida agli Extravergini di Slow Food e i capo panel COI Maria Teresa Frangipane, Lucia Lancetti, Eutizio Gentili, Lorenzo Natale, Luigi Centauri, Palma Esposito. Show cooking di Iside De Cesare, chef “La Parolina” e fondatrice della scuola Chef in campus – Trevinano
19:00 Enoteca SlowWine TusciaAperitivo con… il cappello Carlo Zucchetti presenta Pacchiarotti
19:15 Area SlowKids
Merenda sana e nutriente con bimby
19:30 Osteria della Tuscia
Gli osti della Tuscia presenti nella Guida Osteria d’Italia di Slow Food presentano le loro specialità
20:00 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: La Vaniglia del Madagascar, a cura di Slow Food Ciampino e Morena
20:30 Area Incontri
Consegna del Premio speciale Slow Food Village 2016 a Iside De Cesare
Nata a Roma nel 1973 decide di abbandonare gli studi di ingegneria per dedicarsi totalmente alla sua passione: la cucina. Chef del ristorante La Parolina, a Trevinano, un piccolo borgo che si trova al confine tra Lazio, Toscana e Umbria. Tartufo, cacciagione, funghi e castagne sono alcuni degli elementi che Iside predilige. Nella sua cucina il territorio è fondamentale, fulcro di tradizioni toscane, laziali e umbre, forti di tradizioni familiari e territoriali. I suoi maestri sono stati Heinz Beck e Salvatore Tassa.
Il programma continua:

21:00 Area degustazioniI CUOCHI DELL’ALLEANZA PRESENTANO I PRESIDI: La Susianella viterbese con Gianni Bono, Capriccio di mare – Montalto di Castro e presentazione degli oli di Colli Etruschi – Blera
21:30 Area incontri
Mangiamoli buoni, puliti e giusti: la spesa quotidiana con Ines Innocentini, Slow Food Sabina; Gabriella D’Amico, Associazione Botteghe del mondo; Sonia Perà, assessore allo Sviluppo economico Comune Viterbo; Massimiliano Biaggioli, Le Chicche della Tuscia; Francesco Amendola, Fiera Terra Contadina
22:15 Area degustazioni
LABORATORIO DEL GUSTO: Alla riscoperta dei grani antichi con la pizzeria dell’Alleanza, con Tommaso Iacoacci, vicepresidente Slow Food Lazio; Andrea Pechini, Agriturismo Il Casaletto – Grotte S. Stefano
23:15 Area incontrimmagini dal Sud del mondo: speciale agricoltura
Selezione di cortometraggi a cura di Aucs
23:30 Area degustazioni
CHEF IN PIAZZA: Stefano Trasatti e Alessandro Giometti, QB Quanto basta – Viterbo e e presentazione degli oli di Podere la Branda Bio Agriresort – Vetralla

Foto di Michele Bella

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI