Slow Food festeggia i 30 anni con la Tuscia protagonista

Da lunedì 6 a venerdì 10 giugno, cinque giorni di festa con Slow Food per i suoi 30 anni. Una settimana ricca di eventi dedicati ai temi dell’alimentazione, sostenibilità e tutela del nostro territorio.
Diversi gli incontri di cui la Tuscia si fa protagonista: A Tavola con la Tuscia alle ore 20.00 di martedì 7 giugno, Aula Artusi.
Una lezione di cucina con due cuoche della Tuscia che fanno parte del progetto “Alleanza Cuochi e Presìdi”: Laura Belli dell’osteria I Giardini di Ararat e Enzo Gnischi de Il Vicoletto.
La conferenza Stampa di presentazione di Slow Food Village a Caffeina martedì 7 giugno alle ore 18.00 al Centro Congressi.
L’8 giugno prevista una serata Slowine con Fabio Turchetti, Curatore regionale di Slow Wine, e Stefano Asaro, Docente Master of Food Vino, racconteranno pregi e carattere di Vini Slow, Grandi Vini e Chiocciole della Guida che declina il vino in territorio e identità.
La chiusura gastronomica di grande interesse accentrata sulla Tuscia con Felice Arletti big. Il tema della Canapa alimentare; in due gustosi assaggi, l’Osteria di Canepina (VT) “Il Calice e la Stella”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI