Il sindaco di Perugia Andrea Romizi in visita a Canino

Il giovane sindaco di Perugia Andrea Romizi ha fatto visita a Canino, su invito dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Lina Novelli. Un evento organizzato per celebrare due fili storici importanti che legano Canino a Perugia: Papa Paolo III Farnese, il pontefice rinascimentale nato a Canino, che con il Concilio di Trento fece scattare il contrasto della Chiesa cattolica alla riforma protestante, e Maria Alessandrina Bonaparte, figlia di Luciano Bonaparte, fratello di Napoleone e Principe di Canino dove, salvo alcuni intervalli, abitò con la famiglia fino al 1840, anno della sua morte. Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, dopo aver affermato “che questi luoghi sono bellissimi”, si è detto d’accordo sulla necessità di considerare questo un primo passo per un rapporto più stretto tra Perugia e Canino, entrando poi in dettaglio sull’importanza delle due figure storiche per Perugia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI