I serpenti italiani: un corso per conoscerli al Museo Naturalistico del Monte Soratte.

Il serpente è un rettile particolarmente temuto dall’uomo, la paura deriva per lo più dalla scarsa conoscenza. In Italia sono presenti diciassette specie di serpenti: tredici innocui Colubridi, e solo quattro Viperidi. Quest’ultimi sono potenzialmente pericolosi per l’uomo perché dotati di ghiandole velenifere. Ma è bene evidenziare il “potenzialmente”, perché questi animali sono molto timidi e schivi, finché non vengono molestati in modo diretto. Conoscere le specie che vivono in Italia è importante per chi svolge la propria attività nell’ambito della sicurezza pubblica, per chi accompagna persone in luoghi naturali o per chi semplicemente ha interesse ad approfondire l’argomento.
A tale scopo, il Museo Naturalistico del Monte Soratte, in collaborazione con Avventura Soratte, promuove un percorso formativo che permetterà ai partecipanti di acquisire una corretta conoscenza di colubri e vipere, un’adeguata metodologia per un intervento di sensibilizzazione e di conservazione, e le basi per una gestione diretta e tempestiva dei conflitti riguardanti i serpenti italiani.
Il corso sarà tenuto dal docente Vincenzo Ferri, ricercatore zoologo dell’Università degli Studi “Tor Vergata” e coordinatore della Commissione Conservazione della Societas Herpetologica Italica.
L’appuntamento è per sabato 16 dicembre dalle 10.00 alle 13.00 presso il Museo Naturalistico del Monte Soratte.

Per info e prenotazioni 339 8800286.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI