Serena Dandini e le Peonie di Moutan sulla casa della nonna

dandini

Che con la Tuscia avesse legami di famiglia ci è dato di sapere, vi ha vissuto tutte le sue estati sino al compimento dei diciotto anni, nella casa della nonna, uno splendido casale in pietra sulla strada Ortana. E’ autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici. Parallelamente alla passione per la satira, Serena Dandini coltiva da sempre l’amore per il cinema, realizzando diversi programmi. Il suo amore per il giardinaggio lo sta raccontando con successo nei suoi libri in questi ultimi anni, mentre il suo amore per le peonie lo ha messo in luce  nel suo racconto nella  rubrica il Pane & le rose sul settimanale Io donna del Corriere della Sera. L’autrice ne decanta nella narrazione  il pregio di una fioritura misurata in un breve periodo, appena un mese da metà aprile a metà maggio e l’origine è cinese. A Luoyang, in una delle sette città imperiali, considerano la peonia la regina dei fiori per la sue bellezza e la sua eleganza. Una scoperta, misto di curiosità e   passione, che hanno portato Serena  Dandini  ad ammirare la recente  fioritura mozzafiato, non in Cina, ma nella Tuscia al Centro Botanico Moutan  di  Vitorchiano, dove la passione di un collezionista di grande fattezza come Carlo Confidati ha raccolto in un magnifico habitat oltre 200 esemplari di peonie fra le più belle e pregiate, circa 600 differenti varietà e ibridi naturali, che si ergono come un tappeto prezioso in interi ettari della proprietà,  di cui è doverosa una curiosità che svela tutto l’arcano: il luogo dove sorge  la fioritura delle peonie non è altro che l’antica casa dei nonni di Serena Dandini, particolare, questo, ben descritto dall’autrice nel  libro “Dai diamanti non nasce niente. La casa dei ricordi, dei giochi di bambina, dei suoni e rumori della natura che intorno agli anni settanta erano nitidi come i colori della provincia viterbese, in quella campagna allora isolata, dirimpetto a quel borgo Vitorchiano fedele a Roma, città in cui è nata nel 1954. Tutto ritorna e si riconosce e per Serena ha il profumo e la stagione  delle peonie. (@SerenaDandini) | https://www.facebook.com/pages/Serena-Dandini-OFFICIAL/166267306788516

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI