Senza Caffeina: cittadella giocosa per bambini e genitori

senza caffeina

Senza Caffeina apre il 26 giugno a Viterbo al Cortile dell’Abate a Porta San Pietro che rimane il luogo centrale dell’evento. Si parte con un’intera giornata in compagnia del campione della Juventus il nostro Leonardo Bonucci.

Le anticipazioni sono emerse dalla conferenza di presentazione della settima edizione tenutasi alla Fondazione Carivit, che ha visto una grande partecipazione di addetti ai lavori e non solo.

Altra ospite sarà Giusy Versace vincitrice di Ballando sotto le Stelle, campionessa di vita..Dieci giorni, fino a domenica 5 luglio, di laboratori per ragazzi, spettacoli teatrali e incontri.. Alle 19.45 Bonucci sarà protagonista della partita di calcetto con i ragazzi dell’Agop e alcuni allievi delle scuole calcio viterbesi. Alle 21,30 si lascerà intervistare nel Cortile dell’Abate sui giovani e lo sport e l’intero ricavato andrà ad Agop. tutte le forme d’arte. Tanti i laboratori messi in piedi legati a musica, teatro, pittura, disegno e musica. Particolare importanza sarà data alla danza, o meglio alla “biodanza”. I bambini saranno invitati a eseguire passi ascoltando suoni della natura. Un lavoro di gruppo, dove tutti saranno chiamati a collaborare e a realizzare, giocando, delle coreografie spontanee.

Non mancherà il laboratorio, da sempre apprezzato, di costruzione di maschere in gesso a cura di Mario Gallo, dell’associazione Teatro Ricerche. Sarà anche affrontato il tema del riciclo attraverso il gioco, grazie ad Alessia Casciola, psicologa e psicoterapeuta, presidente dell’Associazione ‘13 Maggio’. Tanti gli stimoli offerti ai partecipanti. Previsto anche un laboratorio di costruzione di strumenti e sapone per creare meravigliose bolle di sapone. E uno creativo – di lettura, disegno e costruzione a cura di Viviana Ginebri – a tema zombie. Karibu Animation porterà le marionette, la giocoleria e i coloriIl gruppo ‘Cicala ed Ecococcole’ presenteranno una lettura animata per riscoprire alcune leggende viterbesi.

Rimane centrale il teatro sociale. Il 4 luglio in scena alle ore 21,30 spettacolo “Emoticon”, realizzato con il progetto Pegaso, a cura dell’Associazione Astarte e dell’Associazione Eta Beta di Viterbo. Presente la Fattoria di Filippo con lo spettacolo ‘Un cane per amico’.

La chiusura di domenica 5 luglio è affidata a una grande attrice: Paola Tiziana Cruciani; che porta in scena ‘Romeo e Giulietta in una fiaba’, ore 21.

Non mancherà nemmeno la magia:il 30 giugno previsto il nuovo show del mago StefanClod. Con Sofia Montemagni nel ruolo della valletta e la partecipazione della cantante Laura Leo, per la regia di Piermaria Cecchini. Venerdì 3 luglio in scena ‘Le grandi magie di Maxim’, spettacolo di magia per grandi e piccoli. Con la collaborazione di Valeria Puccio, Federica Pollini e Giorgio Crocicchia. Regia di Massimiliano Cardone.

Senza Caffeina dedica una sezione all’importante tema dell’educazione con Edu 2015, un festival dei saperi educativi. Il tema scelto è: ‘La fatica di crescere, Cappuccetto Rosso, Pinocchio e Peter Pan, tre sguardi diversi sull’adolescenza. Si tratta di tre incontri (29 e 30 giugno e 1 luglio) che si svolgeranno nella sala conferenze della Fondazione Carivit. Interverranno Roberto Alessandrini, Giovanni Tagliaferro, Maria Rita Parsi e Nicolò Pisanu.La regia dell’evento è del direttore artistico Paolo Manganiello e del suo staff che comprende anche tanti volontari.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI