Semi di pace: raccolti 9250 euro per il Progetto Luce

Semi di pace

Per il terzo anno consecutivo Semi di Pace International onlus e UBI Banca Popolare di Ancona insieme per la solidarietà.

L’associazione e l’istituto di credito hanno organizzato al Grand Hotel di Rimini una cena di gala a scopo benefico, che ha permesso di raccogliere 9250 euro da destinare al Progetto Luce,  l’iniziativa dedicata allo sviluppo delle attività oftalmologiche e otorinolaringoiatriche per le popolazioni di Burundi e della Repubblica Democratica del Congo.

Condotta dal giornalista Andrea Carloni, la serata ha visto partecipare il presidente e il direttore generale di UBI Banca Popolare di Ancona Corrado Mariotti e Nunzio Tartaglia e il comico di Zelig Andrea Vasumi.

L’AIS Emilia Romagna ha offerto i vini per la cena. «Siamo presenti dal 2009, prima in Burundi e poi nella Repubblica Democratica del Congo. – dichiara il responsabile del Progetto Luce Claudio Bondi – Curiamo la formazione dell’équipe medica e paramedica, che si avvale dell’aiuto di volontari provenienti da ogni regione d’Italia, la spedizione di medicinali, l’allestimento della sala operatoria, gli interventi chirurgici, il decorso post-operatorio attraverso la fornitura di farmaci, colliri, unguenti, occhiali, e tutto quanto risulta necessario ai pazienti per una completa guarigione. I fondi raccolti ci permetteranno di coprire buona parte delle spese per le missioni previste nel 2015, di cui la prima si terrà tra febbraio e marzo».

Semi di Pace International esprime soddisfazione per l’esito della cena di gala: «Ringraziamo la UBI Banca, Banca Popolare di Ancona, l’organizzatore di eventi Marco Palazzi, e l’AIS, nella figura del presidente Antonello Maietta, per averci supportato e per aver permesso di ottenere questo importante risultato. Un altro ringraziamento va ai prestigiosi marchi di moda, che hanno donato borse, foulard e profumi per la lotteria».

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI