Scherzo e provocazione con i Kutso al Glitter

Non nuovi nella nostra provincia, tornano a Viterbo i Kutso dopo aver aperto a  Caparezza al concerto del Primo Maggio, Rock in Roma e un 2014 ricco di impegni e soddisfazioni  in una serata organizzata da Mvm Concerti e Club Your Hands.

Essi “uniscono scherzo e provocazione ad un linguaggio musicale gioiosamente frenetico. La loro musica solare e irriverente è il tappeto sonoro di testi segnati da forti dosi di simpatico disfattismo e smielato sarcasmo. I concerti, veri e propri mix esplosivi di nonsense, disperazione, movimenti inconsulti, invettive e travestimenti estemporanei trasportano il pubblico in un’atmosfera surreale e sgangherata.”

Se poi si aggiunge che il concerto sarà aperto dai locali Scimmiasaki è facile intuire la portata travolgente della serata.

L’ esuberante appuntamento è per questa sera, sabato 15 novembre, presso il Glitter Café di Largo Africa 15 – Viterbo

L’ingresso prevede il contributo di 5 euro.

Apertura porte ore 22,00

Info Band

KUTSO

KuTso uniscono scherzo e provocazione ad un linguaggio musicale gioiosamente frenetico. La loro musica solare e irriverente è il tappeto sonoro di testi segnati da forti dosi di simpatico disfattismo e smielato sarcasmo. I concerti, veri e propri mix esplosivi di nonsense, disperazione, movimenti inconsulti, invettive e travestimenti estemporanei trasportano il pubblico in un’atmosfera surreale e sgangherata.
Il 2014 dei KUTSO è costellato da grandi eventi: primo tra tutti il Concerto del Primo Maggio a Roma, durante il quale si sono esibiti davanti a 700.000 persone. Ad esso fa seguito l’apertura a CAPAREZZA al Postepay ROCK IN ROMA 2014: una grande occasione che ha trovato l’appoggio di un pubblico particolarmente partecipe e divertito. Altro evento memorabile è la partecipazione all’HARD ROCK LIVE ROMA in Piazza del Popolo insieme a grandi nomi come Negramaro, The Fratellis, Velvet e Jack Jaselli.
I kuTso sono impegnati da oltre un anno in un tour senza sosta, denominato appunto “Perpetuo Tour”, con il quale hanno collezionato – solo nell’ultimo anno – più di 100 date in tutta Italia.
Nel 2013 – invece – hanno pubblicato il loro primo album ufficiale “Decadendo (su un materasso sporco)” prodotto da 22R, Cose Comuni e Metatron, presentato live al Circolo Degli Artisti di Roma. Il primo singolo estratto, “Lo sanno tutti”, è stato accompagnato da un video irriverente girato con la crew di comici “The Pills”; il secondo singolo “Alè” è rimasto nella classifica Indie Music Like (MEI web) per più di 4 settimane.
Dopo le numerose date e le importanti aperture a band internazionali come Primal Scream e Gogol Bordello, il Perpetuo Tour non può dirsi ancora concluso, nonostante i kuTso siano attualmente impegnati nella registrazione del nuovo disco.

SCIMMIASAKI
Scimmiasaki è un progetto musicale che vide la luce grazie all’incontro di 4 personaggi provenienti dalle varie sponde di quel dolce e inquinatissimo fiume che è il Tevere. Brocomo (voce, chitarra, tastiera) Ikin (basso) Peppe (voce, chitarra) e Santian (Batteria) iniziano a suonare nel freddo novembre dell’anno 2012 e, nonostante ci sia ben poco da raccontare a causa della loro recente e (ancora) corta storiella, possono però vantare alcuni simpatici concertini insieme a gruppi come Nobraino, Luminal, Management Del Dolore Post Operatorio e Gazebo Penguins. Il 14 Febbraio 2014 è uscito l’omonimo EP, contenente 7 brani disponibile in streaming e free download, che anticipa l’uscita del primo “vero” Album prevista per l’inizio del 2015.
Le cose da dire sono finite.. Ora non rimane che ascoltare!
Saki saki.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI