Sauro Sorbini libero pensatore In mostra i suoi manifesti

Sauro Sorbini uomo dal pensiero libero, attacchi derisori alla politica in tempi non sospetti, fondatore dell’antica stamperia viterbese Union Printing, viene celebrato con una mostra a lui dedicata che riproduce i suoi manifesti, divenuti celebri soprattutto per essere stati il primo esempio di comunicazione e di denuncia sciolta. Inaugurata il 29 agosto, rimarrà aperta sino al 10 settembre è stata fortemente voluta dai famigliari. Lo scorso 24 maggio Union Printing oggi S.p.A. ha festeggiato i suoi 40 anni di attività,con una manifestazione presso lo stabilimento tipografico sulla via Cassia Nord. In quell’occasione è stata messa in piedi la mostra dedicata al suo fondatore Sauro Sorbini e ai suoi celebri manifesti che grazie lla sensibilità del Presidente della Provincia Marcello Meroi e alla sollecitazione di numerosi viterbesi, è divenuta aperta a tutti grazie all’ospitalità presso la prestigiosa Sala Anselmi, in via Saffi, che la ospita sino al 10 settembre rimanendo aperta tutti i giorni anche festivi, e patronali con ingresso libero.Il gruppo consiliare di Viva Viterbo ha proposto di intitolargli una via o una piazza, magari nei nuovi quartieri perché Sauro Sorbini è un patrimonio di Viterbo e soprattutto le nuove generazioni debbono conoscerlo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI