Sanità, Fioroni: serve coraggio di chiudere piccoli ospedali

Giuseppe Fioroni, Margherita De Bac, Beatrice Lorenzin

“Insieme verso il futuro”: il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha partecipato al convegno organizzato a Viterbo. Un’occasione per parlare della condizione attuale della servizio sanitario nazionale. L’onorevole Giuseppe Fioroni ha sottolineato la necessità di uscire dagli interessi personali, se l’ospedale sotto casa non ha degli standard di cura adeguati, non lo si può tenere aperto per comodità.“Tutti si arrabbiano quando un ospedale va chiuso – precisa Fioroni – poi quando stiamo male per davvero, in quell’ospedale non ci andiamo. Dobbiamo fare pace con noi stessi. Abbiamo diritto a diagnosi certa, veloce e cure appropriate. Allora, se si vuole mantenere in vita una struttura sotto casa e poi fuggo, questo mi impedisce d’avere in un altro posto una struttura dove posso essere curato bene”.Un concetto ribadito dallo stesso ministro che ha invitato gli amministratori locali a far capire ai cittadini che bisogna puntare ad un’assistenza di qualità eliminando gli sprechi, che rischiano, andando avanti di far crollare il sistema del welfare.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI