Sanità, Blasi (M5S):Ospedale Tarquinia depauperato

Così in una nota Silvia Blasi, consigliera del M5S Lazio.
«Ieri, insieme al consigliere comunale M5S Marco Dinelli, ho visitato l’ospedale di Tarquinia ed incontrato il Direttore Sanitario, Dott. Bifulco. Oltre alle criticità strutturali del nosocomio è evidente una depauperazione dell’offerta sanitaria pubblica. La sanità delle province non può essere gestita come quella di Roma, date le specificità territoriali e sociali, o imponendo il pendolarismo sanitario. A Tarquinia si stanno smantellando i reparti di ostetricia e ginecologia attivando un progetto non aderente alla normativa che disciplina i requisiti minimi. In alternativa si potrebbe costituire un percorso nascita intraospedaliero, afferente a Belcolle, che mantenga i livelli di assistenza in quella che è la seconda città della provincia di Viterbo».

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI