Salto in Alto Indoor al “PalaCus” di Viterbo col Panathlon

salto in alto

Si è svolta domenica 6 marzo, presso l’impianto del PalaCus di Viterbo, un’interessante manifestazione indoor di Salto In Alto, che ha visto presenti gli atleti della compagine dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio, della Finass Atletica Viterbo ed i giovanissimi dell’Atletica Vetralla.
La manifestazione ha impegnato non poco gli organizzatori dell’evento sportivo, la FIDAL di Viterbo ed i giovani del Panathon di Viterbo guidati da Umberto Battistin e da Eleonora Merlani, capaci di allestire, superando numerosi problemi tecnici, un campo di gara perfetto in ogni aspetto; ne sono riprova i risultati ottenuti dagli atleti presenti che si sono avvicinati ai loro limiti personali, pur non potendo utilizzare scarpe tecniche chiodate.
La manifestazione è sicuramente da ripetere, magari inserendola un po’ in anticipo a febbraio tra quelle in programma nel calendario regionale della FIDAL, coinvolgendo atleti e tecnici del Lazio, per interrompere il lungo digiuno agonistico invernale.
Tornando alle gare, da sottolineare la vittoria di Ludwig Schertel nella gara assoluta con la misura di 1,80, seguito molto da vicino dai due sorprendenti Simona Piazzolla e Umberto Battistin, che hanno dato battaglia al talentuoso viterbese fino alla misura di 1,75 superata da entrambi alla terza prova, dietro di loro Francesco Borri e Andrea Perelli con 1,60.
La gara femminile è ad appannaggio con 1,65 di Eleonora Schertel, il giorno prima 10^ ad Ancona nella gara assoluta dei Campionati Italiani Indoor.
Nelle gare giovanili da segnalare l’ottima performance di Martina Gasbarri talentuosa saltatrice della Finass Atletica Viterbo, che aveva già colto significativi risultati nel Salto Triplo, e che nell’occasione supera di ben 12cm. il suo precedente record personale, realizzando la misura di 1,52 (migliore misura stagionale laziale nella categoria Cadette). Bene anche Vanessa Goletti con 1,30 e Noemi Sciortino con 1,25.
Le premiazioni sono state effettuate dal presidente del Panathlon di Viterbo Domenico Palazzetti e dal segretario Giancarlo Bandini.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI