Salotto artistico Parco dei Cimini:8 marzo omaggio ad Alda Merini

La Giornata della Donna inaugura la serie di eventi che andranno a concepire il programma culturale organizzato in collaborazione con l’Università degli studi di Roma La Sapienza.
Martedì 8 marzo il programma Vite Parallele avvia l’attività con il vernissage della mostra dell’artista napoletano Rosario Mazzela, capace di congiungere, le sue opere, alla storia angioino-aragonese della sua città con le contraddizioni odierne. L’appuntamento alle 18 nella sala del Biolago, accolti dalla commissione culturale di Vite Parallele, composta da Eugenio Gaudio, Maurizio Cumo, Michele Greco, Riccardo Valentini, Pino Purificato, Alessandro Meluzzi e Giorgio Renzetti.
Dopo il vernissage e la presentazione del programma culturale, il momento si concentra sul nella sala principale dell’agriturismo, con la cena spettacolo “Omaggio ad Alda Merini”.
La figura della grande poetessa, aforista e scrittrice italiana è un omaggio al mondo femminile“– sottolinea Lorella Caporossi, direttrice del Salotto artistico – una figura di donna toccata da tante ferite da tristi periodi di silenzio e di isolamento che ha saputo declinare le lacerazioni del dolore in odi poetiche profonde. www.aldamerini.it,
Alda Merini e la sua poesia saranno quindi protagonisti della serata, che si dipanerà tra immagine, gesto, parola e musica, con uno spettacolo ideato da Claudia Venditti che vede i testi letti e curati da Elda Martinelli, momenti di danza su pannelli scenografici di Jack Portland e musica dal vivo (sax e flauto) di Gregory Smith su brani di S. Barber, A. Vivaldi, P. Glass, J.S. Bach e B. Marcello. Al centro del patio, a rendere viva la poesia di Alda: Claudia Venditti, Franco Angeloni, Lorella Caporossi, Alessia Cutigni, Daria Giomma.
La partecipazione al vernissage è libera, per chi fosse interessato è possibile prenotare la cena spettacolo al numero 0761.752266 – www.parcodeicimini.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI