Raoul Bova e Jessica Parker sul set a Bomarzo

Roul Bova e Jessica Parker

La Tuscia torna ad essere set cinematografico. Questa volta tra i volti noti che si sono aggirati nelle campagne di Bomarzo  Sarah Jessica Parker Raoul Bova  diretti della regista svedese Ella Lemhagen. Il titolo originale del film sarà  All Roads Lead to Rome(Tutte le strade portano a Roma). Una commedia sentimentale che nel cast ha visto impegnati anche  Rosie Day, Paz Vega e Claudia Cardinale.

Sarah Jessica Parker farà la parte di una mamma single di New York (come rivela comingsoon) che compie un viaggio in Italia insieme alla figlia diciassettenne. A influenzare il loro destino, contribuendo alla ricostruzione di un rapporto che sembrava compromesso, ci penserà un avvenente scultore (Bova). La vera sorpresa del film ci sembra però il ruolo che andrà a interpretare la Cardinale: una nonna hippy.

Felici i due attori delle giornate trascorse nel Viterbese. La Parker e Bova hanno scelto un magnifico relais alle porte della città, in un’antica dimora completamente immersi tra ulivi secolari. La Parker ha quasi sempre preferito cenare in casa, godendo la tranqnuillità di Villa Rossi Danielli.

L’aperitivo conclusivo delle riprese è stato allestito grazie ad un’altra delle eccellenze nell’accoglienza viterbese: ad allestire il tutto ci hanno pensato I Giardini di Ararat nella dimora storica di Bomarzo Il giardino e la Dimora.

“Abbiamo presentato- dice lo chef Laura Belli- il meglio dei prodotti enogastronomicin della Tuscia, tra l’altro quasi tutti presenti da oggi a Torino in occasione del salone del gusto. Immancabili sul nostro buffet gli “stracci fatti a vista” piatto che porteremo in degustazione a Torino sabato sera,  i formaggi dell’Azienda agricola Pira, il presidio slow food Susianella di Viterbo dei Fratelli Stefanoni , pane e pizza di Biscetti , Olio Tamia, i lamponi dei Monti Cimini  le carni a km 0 dell’Azienda agricola Fanti di Bomarzo e per concludere il tutto annaffiato con uno dei migliori vini del nostro territorio Il Thesan, dell’Azienda vinicola Le Lase” .

“Abbiamo portato con noi il meglio del food. -conclude  Emmanuela Tardani- ma anche dell’artigianato Viterbese. Infatti l’allestimentoè stato pensato per mettere in risalto le ormai famosissime borse di Benedetta Bruziches, uno dei gioielli di produzione made in Tuscia. Con noi oggi infatti era presente Agostino Bruziches che ha omaggiato l’attrice Newyorkese con una magic Mirror , una delle ultime creazioni della stilista”.

[pp_gallery gallery_id=”10232″ width=”150″ height=”150″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI