Rotolo alla nutella, il peccato di gola

rotolo alla nutella

Certo che rappresentare un concentrato di dolcezza e calorie, in un momento in cui altro tipo di rotoli e rotolini sarebbero da abbattere è una vera provocazione, ma ho sempre pensato che per stare bene in ogni senso ci dobbiamo concedere qualche coccola che soddisfi il piacere della gola. E allora via con il rotolo alla nutella!

Esecuzione:facile
Ingredienti per 6 persone
6 uova
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di farina
Nutella q.b.
Zucchero a velo

Procedimento
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare spumosi (circa 10 minuti), montare i bianchi a neve ed unirli allo zucchero facendo attenzione a non smontare gli albumi, mescolare il composto dal basso verso l’alto. Quando tutto è amalgamato unire la farina setacciata molto delicatamente.
Stendere l’impasto su un foglio di carta da forno posto su una leccarda, livellare bene infornare a 220° gradi a forno preriscaldato statico per circa 6-7 minuti (deve essere dorato).
Spolverizzate subito la superficie del biscotto con dello zucchero semolato, che servirà a non farla appiccicare e coprirla con della pellicola .Questo servirà a trattenere l’umidità necessaria per renderla elastica.
Quando si sarà raffreddato togliere la pellicola, farcirlo con abbondante nutella (aggiungendo anche pinoli o farina di cocco) arrotolate delicatamente e spolverizzate con zucchero a velo.
Che dire…se non che l’acquolina in bocca viene solo a guardarlo!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI