Ronciglione, torna il concorso Balcone in fiore di Anna Fendi

balcone fiorito

Dopo uno stop di due anni riparte in grande stile il prestigioso “Premio Balcone in Fiore” istituito Anna Fendi, con il patrocinio del Comune di Ronciglione. Il concorso – nato nel 2000 è dedicato a tutti i cittadini amanti dei fiori – giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione, sotto la nuova presidenza di Ugo Gregoretti, successore del compianto Gillo Pontecorvo, storico Presidente della manifestazione.

“Il Comune di Ronciglione è grato ad Anna Fendi per aver voluto ripristinare questa manifestazione, tanto cara al nostro paese. Un Premio – afferma il Sindaco, Alessandro Giovagnoli – che impreziosisce la nostra Città, con i fiori che arricchiscono un centro storico già bellissimo, rendendolo ancor più attraente agli occhi dei visitatori”.

Sabato 22 novembre, il centro storico della Città di Ronciglione tornerà a tingersi dei mille colori dei fiori, con balconi, cortili e finestre adornate per l’occasione dai cittadini.

Un’edizione, quella di quest’anno, impreziosita dalla concomitanza con un altro Premio di storica importanza, il Premio Nazionale Ettore Petrolini: la premiazione del concorso Balcone in Fiore avverrà infatti durante la serata dedicata al prestigioso attore teatrale, alle ore 18.00 presso il Teatro Comunale Ettore Petrolini . La giuria, formata da Anna Maria Buzzi, Gianluca Iezzi, Silvia Petri, Arturo Vittori, ed Ugo Gregoretti, nelle vesti di Presidente, premierà i tre balconi più belli tra le abitazioni adornate, la migliore attività commerciale e la finestrella più caratteristica.

Teatro e bellezza saranno illuminati dalla stessa stella, quella dell’arte, restituendo a Ronciglione il prestigio di un Premio che fin dalla sua prima edizione è stato arricchito da nomi illustri, tra cui Mara Carfagna – prima madrina della manifestazione – Emma Bonino, Giulio Andreotti e Marco Mengoni.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI