Ronciglione festeggia Virgo Fidelis e Santa Cecilia

carabinieri

Nella giornata di domenica 23 novembre, la Compagnia dei Carabinieri di Ronciglione festeggia il 73° anniversario della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Alla presenza dei rappresentanti della Compagnia locale, delle rappresentanze dell’Associazione Nazionale Carabinieri dei 12 Comuni della bassa Tuscia e delle autorità cittadine, verrà celebrata alle ore 11.30 la Santa Messa nello splendido scenario del Duomo di Ronciglione, dedicato ai SS Pietro e Caterina.

Ai festeggiamenti, che ricordano l’istituzione della Patrona dell’Arma nel 1949 ad opera di Pio XII, nonché l’epica battaglia di Culquabert (Eritrea, 21 novembre 1941), parteciperanno i Sindaci ed i Comandanti delle stazioni dei Carabinieri del territorio.

La festa verrà condivisa, analogamente allo scorso anno, con quella di Santa Cecilia, patrona della Musica, alla presenza della Banda cittadina “A. Cantiani” di Ronciglione, la quale eseguirà per l’occasione, all’ingresso dei labari e delle autorità, la celebre marcia “La Fedelissima”, come tributo musicale alla ricorrenza. Il merito maggiore della diffusione e dell’affermazione del culto alla “Vergine Fedele” è della “Benemerita e Fedelissima” Arma dei Carabinieri d’Italia, subito dopo la seconda guerra mondiale, grazie all’iniziativa di S.E. Mons. Carlo Alberto Ferrero di Cavallerleone, Ordinario Militare d’Italia, e di P. Apolloni S.J., Cappellano Militare Capo. La scelta della Madonna “Virgo Fidelis”, come celeste Patrona dell’Arma, è indubbiamente ispirata alla fedeltà che, propria di ogni soldato che serve la Patria, è caratteristica dell’Arma dei Carabinieri che ha per motto: “Nei secoli fedele”.

“Due festeggiamenti, quelli in onore della “Virgo Fidelis” e di Santa Cecilia, radicati nella cultura e nella tradizione del nostro Paese. Nutro grande rispetto e stima – afferma il sindaco Alessandro Giovagnoli – nei confronti dell’Arma dei Carabinieri, per l’assidua collaborazione con le istituzioni e per la presenza costante sul territorio, sempre al servizio dei cittadini e della comunità. La concomitanza con i festeggiamenti di S.Cecilia renderà la cerimonia, come ogni anno, emozionante per tutti i presenti, grazie anche allo splendido contributo della nostra banda cittadina “Alceo Cantiani”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI