Romana Petri con “Le Serenate del Ciclone” a Gli Speciali

Le Serenate del “Ciclone”di Mario Petri raccontate dalla figlia Romana in un libro edito da Neri Pozza che sarà presentato lunedi 23 maggio a Gli Speciali alla Biblioteca di Viterbo..
Una raccolta di ricordi romanzata dove si ripercorre la storia dell’attore e cantante lirico Mario Petri non meno che la storia d’Italia, dal fascismo al boom economico e oltre.

Mario Petri detto “Ciclone” è un padre ingombrante. È grande e grosso ma capace di coltivare una sua fine sensibilità. Ha l’animo di un cavaliere antico, e il suo futuro sarà quello di un uomo di spettacolo nato per vestire i panni di personaggi eroici tanto nell’opera lirica quanto nel cinema.

Scelto da Herbert von Karajan per interpretare un immortale Don Giovanni, conobbe fama artistica internazionale esibendosi come basso-baritono in opere di Mozart, Rossini e Verdi. A partire dagli anni sessanta divenne un’icona del cinema in costume, quello degli “Ercoli”, impersonando eroi mitologici e senza tempo grazie al suo fisico possente e statuario.

Editrice, traduttrice e critica letteraria, Romana Petri collabora con «Il Messaggero» e «La Stampa». Considerata dalla critica come una delle migliori autrici italiane contemporanee, ha scritto, tra romanzi e raccolte di racconti, nove libri. Ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti, tra i quali, il premio Mondello, il Rapallo-Carige e il Grinzane Cavour. È stata inoltre finalista del premio Strega.

L’incontro si svolgerà nella Sala Conferenze, accessibile dal secondo piano di Viale Trento al civico 18/E.
www.bibliotecaviterbo.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI