Se Roma e’ fatta a scale: l’autore Alessandro Mauro a Orte

Sabato 4 marzo alle ore 17.00 sarà ospite alla libreria il Gorilla e l’Alligatore di Orte, Alessandro Mauro, autore di Se Roma e’ fatta a scale (Exorma editore).

Il suo un un libro nuovo nell’approccio, colto, curioso, elegante nei contenuti e perfino ben scritto. Le scale mettono in comunicazione un sopra e un sotto, talvolta diversi, qualche volta lontani o addirittura opposti.Un anno e mezzo di peregrinazioni (del cuore oltre che delle gambe) effettuate tra l’autunno 2014 e l’inverno appena trascorso, hanno portato alla composizione di queste 160 pagine godibili e spiritose
Le scale sono spesso un’accelerazione del ritmo urbano, luoghi di transito; magari poco o per niente conosciute, quelle visibili e quelle nascoste, a due passi dalle vie più frequentate o infilate nel verde dei parchi, dal centro alla periferia.

Settantasei brevi testi che non vogliono essere un censimento delle scale di Roma che sicuramente sono molte di più rispetto a quelle che Alessandro Mauro ha visitato, in modo libero e casuale (dal settembre del 2014 al febbraio del 2016). Sono visioni insolite, dal basso o dall’alto di una scalinata, rivolte con grande attenzione alla città e alle sue trasformazioni. Questi luoghi di transito, le scale, magari poco o per niente conosciute, quelle visibili e quelle nascoste, a due passi dalle vie più frequentate o infilate nel verde dei parchi, tutte alla fine raccontano il vivere quotidiano. Se Roma è fatta a Scale non è concepito come una guida, ma queste brevi prose poetiche disegnano nel loro insieme un quadro del tutto particolare della Città Eterna: alla base delle scale c’è la città, sopra pure; le scale stesse, ogni gradino, sono città e appartengono a tutti noi.Insomma una Roma in controcanto alle notizie di oggi, una Roma che non finisce mai di stupire

Alessandro Mauro (Roma, 1965) scrive per mestiere da venticinque anni. Ha pubblicato con regolarità articoli su testate a diffusione nazionale. Ha curato rassegne cinematografiche e un festival di cortometraggi. Quando non scrive, rivede testi altrui, dedicandosi in ogni caso alla cura di prodotti editoriali. Se Roma è fatta a scale è il suo primo libro.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI