Da Roccalvecce alla misteriosa Pietra dell’Anello, escursione con degustazioni

Geraldine Meyer, giornalista, scrittrice e blogger, definisce il luogo “Un paese di una bellezza quasi timida e disarmata. Non saprei che altro dire. Un amore non si può spiegare”. Ma vedere il posto è senz’altro una opportunità da cogliere. Un percorso incantato da Roccalvecce, la “perla nascosta della Tuscia”, attraversando uliveti, boschi e campi coltivati, fino alla misteriosa Pietra dell’Anello, formazione geologica di tufo che ha suscitato la nascita di molte leggende legate alla sua formazione. E’ l’emozionante trekking proposto da Tuscia Trekking Experience per domenica 12 novembre.

L’appuntamento è per le ore 9.00 in piazza Umberto I a Roccalvecce, davanti allo splendido Palazzo Costaguti, dopo l’iscrizione si partirà alla volta della Pietra dell’Anello e dopo un facile trekking (circa 9/10 km) per poi tornare a Roccalvecce, dove sarà possibile degustare la bruschetta con l’olio nuovo, prodotto con impegno e grande passione dall’azienda Ara del Re (il cui uliveto fra l’altro verrà attraversato durante la passeggiata) insieme a un bicchiere di buon vino novello dell’azienda Agricola Podere Grecchi e con assaggi del gustoso miele dell’Apicoltura “L’Arboreto”.

La conclusione è prevista per le ore 13.00.

Abbigliamento consigliato:

Scarpe da Trekking
Impermeabile
Zainetto con acqua
Giacca o pile

Appuntamento: domenica 12 novembre dalle ore 9.00

www.tusciatrekkingexperience.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI