Rivincita, a Narni trionfa Fraporta

Fraporta ha vinto la prima edizione della Rivincita, la gara equestre che si è tenuta sabato 24 giugno allo stadio San Girolamo, per la prima volta in notturna regalando ai presenti uno scenario di grande emozione.Idea azzeccata dell’Ente Giostra quella di magnificare la spettacolarità nello scenario notturno di una calda estate.
Fraporta ha vinto con 225 punti, seguita da Santa Maria con 180 punti e da Mezule con 165 punti. Miglior cavaliere Diego Cipiccia di Santa Maria e miglior tempo di gara quello di Ernesto Santirosi di Mezule che ha girato a 27.36.
Nella prima tornata si sono scontrati per Mezule Mirko Concetti su Quappelle, per Fraporta Luca Paterni su Receptivo e per Santa Maria Diego Cipiccia su Carlotta Spirit. Mezule ha riportato a casa 45 punti, Fraporta 75, mentre Santa Maria ha totalizzato 90 punti grazie a Cipiccia che ha portato a casa 6 anelli, facendo l’en plein.
Nella seconda tornata si sono scontrati Ernesto Santirosi su Notte Fatale per Mezule, Jacopo Rossi su Filba Candramjga per Fraporta e Marco Elefante su Regina Carolina per Santa Maria. Mezule ha portato nel bottino 60 punti, Fraporta 75 e Santa Maria 45 punti. Da segnalare che nello scontro con Elefante, Santirosi ha abbattuto una bandierina interna (15 punti di penalità). La seconda tornata è finita con i parziali di Mezule a 105 punti, Fraporta a 150 e Santa Maria a 135 punti.
La terza ed ultima tornata, che ha visto scontrarsi Fabrizio Fani su Amaldra per Mezule, Alessandro Scoccione di Fraporta su London Eye e Tommaso Suadoni di Santa Maria su Velida. Mezule ha totalizzato 60 punti, Fraporta, 75 e Santa Maria 45. Da segnalare che nello scontro con Scoccione, Suadoni ha abbattuto due bandierine interne (30 punti di penalità). La gara è finita quindi con Fraporta a 225 punti, Santa Maria a 180 e Mezule a 165. I rossoblù hanno così potuto festeggiare la prima vittoria in notturna della storia della Corsa all’Anello.

il.com

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI