Risotto con l’asparago “mangiatutto”di Canino

Giovanna Santececca

Sto pian piano conoscendo tutte le vostre tipicità e ne faccio buon uso nelle mie ricette, per darle quel tocco distintivo.

Questa settimana il risotto che vi propongo  si rifà all’Asparago Verde di Canino  prodotto nel territorio del comune di Canino ed in misura minore nel comune di Montalto di Castro, Tessennano, Arlena di Castro e Tuscania.

A rendere “speciale” l’asparago di Canino è il suo colore verde brillante ma soprattutto l’assenza della parte legnosa che in genere si scarta, peculiarità che gli è valsa l’appellativo di “mangiatutto”. Al prodotto è dedicata una Sagra che si tiene annualmente nel mese di aprile in cui viene pure preparata  la frittata più grande del mondo, servita in piazza con 1.500 uova e oltre un quintale di asparagi.

Ma ora non lasciamoci sfuggire la preparazione del nostro risotto con asparagi e pancetta.

Ingredienti
Riso carnaroli (1 pugno per persona)

1 mazzetto di asparagi di Canino
100 gr di pancetta dolce
1/2 bicchiere di vino bianco
Brodo vegetale
Pepe q.b.
1 noce di burro
Parmigiano

Procedimento:

Lavate gli asparagi, privateli del gambo tagliateli a rondelle e lessate per 6-7 minuti in acqua salata bollente.
Portate a bollore il brodo che servirà per la cottura del riso, nel frattempo fate rosolare la pancetta in padella sfumandola con un pò di vino.
In un tegame fate tostare il riso con una noce di burro mescolando continuamente, aggiungere il vino bianco rimasto e lasciate sfumare.
Aggiungete gli asparagi, tenendo da parte le punte per la decorazione, cuocete per circa 20 minuti aggiungendo il brodo.

A fine cottura unite la pancetta, un filo d’olio Canino Dop, pepe e abbondante parmigiano.

Gli amanti dei sapori di una volta che avranno seguito  la mia ricetta saranno compiaciuti dal risultato ottenuto da  questo  risotto verde delizioso, un piatto con un sapore unico e particolare.Vi svelo un segreto, nella Tuscia Viterbese l’asparago matura già nel mese di gennaio, in grande quantità e di ottima qualità.

Per sapere dove trovare gli asparagi di Canino: C.O.P.A. Società Cooperativa Agricola – Canino (VT) – info@copacanino.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI