Riforma Province, proposta Meroi a riunione dell’osservatorio

Il presidente della Provincia Marcello Meroi ha presentato come Upi regionale, alla pre-riunione dell’osservatorio di lunedì scorso, la richiesta di sottoscrizione della convenzione tra Regione e Province, che permetterebbe a queste ultime di continuare a svolgere servizi nelle more della legge regionale di riordino delle funzioni. “Questo primo incontro – spiega Meroi – è stato utile per verificare la bontà di questa proposta che verrà messa all’attenzione della riunione ufficiale dell’osservatorio in programma per la prossima settimana. Una operazione fondamentale per permettere così al Cal di votare la massima priorità, vista l’importanza che ricopre questa sottoscrizione in ottica di fornitura di servizi ai territori”.

In pratica la proposta presentata da Meroi prevede che le Province invieranno ogni due mesi a Regione e Ministero del Lavoro e Politiche sociali, una rendicontazione con la certificazione delle spese sostenute relative alle funzioni di competenza ministeriale e regionale, aventi ad oggetto funzioni primarie, secondarie e funzionamento dei centri per l’impiego, che le sono rimaste in carico; nonché il sostegno di fondamentali realtà culturali del territorio quali la Biblioteca consorziale e il Laboratorio provinciale di restauro.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI