Ricordando Alfio personaggio viterbese

Ricorre il 30 aprile il quinto anniversario della scomparsa di Alfio Pannega. Personaggio
s orico viterbese figlio della Caterina (ma il vero nome era Giovanna), di cui ancor oggi in città si narrano i motti e le vicende, deceduta a ottantaquattro anni nel 1974. E dopo gli anni di studi in collegio, con la madre visse fino alla sua scomparsa, per molti anni abitando in una grotta nella Valle di Faul, A scuola da bambino aveva incontrato Dante e l’Ariosto, ma fu lavorando “in mezzo ai butteri della Tolfa” che si appassionò di poesia e fiorì come poeta a braccio, arguto e solenne declamatore di impeccabili e sorprendenti ottave di endecasillabi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI