A Tuscania: Ravn, lo spettacolo per ragazzi in inglese

Ravn a Tuscania

Ravn”: uno spettacolo per ragazzi 6 – 12 anni recitato in lingua inglese con Grete Sneltvedt e EvaMaria Mansnerus a Tuscani domenica 9 novembre alle 17.00.

Utilizzando un certo numero di racconti, Grete Sneltvedt e Eve-Marie Mansnerus creano una storia articolata sull’incontrare, il lasciare – e l’incontrare di nuovo. I racconti utilizzati racchiudono le avventure di una bambina che sparisce dentro un muro, un Papero che si trova a parlare con la Morte, un vecchio che ha perso il suo occhio e molto, molto altro ancora.Una donna entra in scena spingendo una carrozzina. Dentro quella carrozzina ci sono lettere, parole e brevi testi. Nella stanza in cui la donna entra c’è un grande libro, fatto di figure e ombre,  elementi  utili a costruire le sue storie. 

I libri per ragazzi l’ Occhio del Bisnonno di TONE KJÆRNLI, Carina di GRO DAHLE e Il Papero, la Morte e il Tulipano di WOLF ERLBRUCH costituiscono la base della performance.

L’interazione tra lo spazio, le figure, le lettere, le installazioni, il corpo e le voci forma il tessuto narrativo. Le ombre si muovono nello spazio e le persone del pubblico contribuiscono a calmare le lettere agitate, e aiutano la cantastorie a correggere quello che nelle storie sembra stravagante.

Le autrici  EvaMaria Mansnerus e Grete Sneltvedt sono in scena durante lo spettacolo,  di cui commediografo è Hector Eguia, la coreografa Silvana Barbarini e ideatore luci Marco Guidi.Il progetto ha ricevuto il sostegno di: Åland’s Cultural Delegation, the Municipality of Föglö, the Cultural Fund of Sweden, Friends of Swedish Schools, the Swedish Centre for the Promotion of Art, the Swedish Art Society and Viking Line.

Previsto anche un Matinée  per le scuole: 10-11-12-13-14-15 novembre.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI