Qualità della vita: per Italia Oggi Viterbo migliora

Tempo di classifiche per le province italiane.E se nella graduatoria del Sole 24 ore primo quotidiano economico, la provincia di Viterbo era al 68esimo posto su 110 province selezionate con tre posizioni guadagnate rispetto al 2014, nella seconda indagine del quotidiano Italia Oggi , la Tuscia è posizionata al 62esimo posto, elevandosi di 18 posizioni rispetto all’anno precedente , quando era in fanalino di coda 80esima. L’indagine di Italia Oggi si basa su nove paramenti (affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libro e tenore di vita), a loro volta suddivisi in 21 sottodimensioni e 84 indicatori di base. Sono i risultati dell’indagine condotta da Italia Oggi sulla qualità della vita nelle province italiane, che si basa su nove parametri di valutazione (affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libro e tenore di vita), poi ripartiti in 21 sottodimensioni e 84 indicatori di base.
A coordinare la ricerca c’è Alessandro Polli del dipartimento di scienze sociali ed economiche dell’Università La Sapienza di Roma.
Sul podio sale Trento, seconda Bolzano, in coda Enna, Medio Campidano e Carbonia-Iglesias. Sulla stima di regione,il Lazio, vede Rieti sorpassare la Tuscia: la Sabina si pone difatti al 47esimo posto, segue Roma 60esima, la provincia di Viterbo, 62esima,Latina 63esima e Frosinone, al 72esimo posto.
Resta la profonda frattura tra il Nord e il Sud del Paese, ma uno dei tratti che emerge con maggior vigore è che nella provincia ‘piccola’ si sta meglio.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI