Provincia di Viterbo: all’asta tre immobili

La Provincia di Viterbo ha messo in vendita tre immobili di sua proprietà e precisamente: l’ex Caserma dei Carabinieri di Pescia Romana, l’ex ospedale psichiatrico e l’ex casa colonica nel Comune di Viterbo . E’ stato pubblicato il relativo bando di vendita all’asta che potrà essere visionato sull’albo pretorio on line del sito internet della Provincia all’indirizzo www.provincia.viterbo.gov.it.

Le relative offerte dovranno pervenire alla Provincia di Viterbo – Settore Patrimonio Edilizio entro le ore 12 del 10 dicembre 2014 come da indicazioni contenute nel bando stesso.

“La Provincia – ha spiegato l’assessore al patrimonio Giuseppe Talucci Peruzzi – ha deciso di procedere alla vendita delle tre unità immobiliari in questione, con l’obiettivo di favorire la piena valorizzazione di strutture non più utilizzate, o come nel caso dell’ex psichiatrico mai completate per gli scopi originari. Si tratta infatti di immobili che la Provincia non è nelle condizioni di poter ristrutturare e rendere pienamente fruibili non avendo risorse sufficienti da investire. Il rischio concreto è quello di lasciare questi immobili inutilizzati, favorendone il depauperamento. La vendita ai privati, al contrario, consentirà al nostro Ente di liberarsi dei relativi oneri di mantenimento, con la prospettiva concreta di assicurare una diversa destinazione ed una piena valorizzazione a dei beni che, adeguatamente ristrutturati, potranno anche ritornare utili alla collettività sotto varie e diverse forme. Inoltre la vendita di questi immobili – conclude l’assessore Peruzzi – consentirà anche alla Provincia di incamerare risorse da poter poi reinvestire sulle necessità del territorio e fronteggiare così anche la carenza di fondi determinata dai tagli sempre più consistenti imposti dal governo centrale”.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI