Promozione, Vasanello fa sognare

Vasanello da sogno, Ronciglione United partenza da incubo. La seconda giornata del girone A del campionato di Promozione ha iniziato a mandare segnali, certamente non definitivi ma da prendere in considerazione. Il neo promosso Vasanello guidato da mister Romano Floccari, ha bissato il successo dell’esordio a Santa Marinella e vincendo 2-1 il derby contro il Corneto Tarquinia, è volato in testa alla classifica insieme al Caere. Un Vasanello tenace, che è finito sotto ma ha saputo ribaltare una sfida difficile contro un ottimo Corneto. “In questo momento non c’interessa la classifica e non potrebbe essere altrimenti visto che siamo a settembre – non fa voli pindarici il tecnico del Vasanello Romano Floccari – la squadra e i tifosi devono godersi questa partenza senza perdere di vista l’obiettivo che è quello di fare un buon campionato e raggiungere la salvezza il prima possibile”. Un’altra squadra cimina, la Vi.va, manda segnali positivi al campionato: la compagine di Gianni Patrizi ha fermato sul pari esterno l’ostico Santa Severa, continuando una striscia positiva di tre partite tra campionato e Coppa Italia. La seconda giornata però ha eletto anche la prima mini delusione di queste due giornate: il Ronciglione United, partito con i favori del pronostico, è fermo a quota un punto con la prima sconfitta della stagione arrivata per mano di un Pianoscarano che in casa ha da sempre un ruolino di marcia da prime posizioni. Nessun processo in casa United, ma da domenica prossima c’è l’esigenza di cambiare passo per non perdere contatto con le prime posizioni. Mezzo passo falso della Virtus Bolsena che non approfitta del turno casalingo contro il Santa Marinella e viene fermato sul pari. 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI