“Progetto Viterbo e Provincia” , occhio ai bandi pubblici aperti

Una iniziativa dell’associazione Progetto Viterbo e Provincia per favorire lo sviluppo delle piccole e medio imprese, artigiani, commercianti, agricoltori, famiglie e cittadini con l’allestimento di un gruppo di lavoro, guidato dal commercialista dott. Vinicio di Girolamo, dedicato alla ricerca e all’esame dei bandi regionali, nazionali ed europei, in maniera di proporne la loro lettura e favorire ad imprese, associazioni sociali, culturali e sportive ed enti, famiglie e cittadini, l’accesso ai finanziamenti per agevolati o a fondo.
Ciò, senza la pretesa di volersi sostituire alle associazioni di categoria, che già svolgono questo ruolo, al contrario per essere loro di supporto e per la pubblicizzazione della conoscenza maggiore dei bandi pubblici.
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a v.digirolamo@eurostudioservice.it oppure a progettoviterboeprovincia@gmail.com .

Questi alcuni bandi individuati:

SIAE
Traduzione e distribuzione di opere italiane all’estero.
Contributo a fondo perduto fino al 100% per la. Il bando finanzia progetti volti alla traduzione in altre lingue e distribuzione all’estero di opere di giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori di età non superiore ai 35 anni residenti in Italia, mediante l’erogazione di contributi finanziari a fondo perduto. Scadenza 30 novembre 2017.
REGIONE LAZIO

Turismo e Sport.
Sport in/e movimento: interventi per l’impiantistica sportiva . Il bando è finalizzato a sostenere e promuovere la pratica sportiva attraverso un programma straordinario di riqualificazione, adeguamento e messa in sicurezza degli impianti sportivi esistenti sul territorio. Scadenza domande 6 gennaio 2018
Occupazione Formazione
Torno subito Gusto 2017. Il bando è interamente dedicato al mondo del gusto e dell’enogastronomia. Con questo bando viene data l’opportunità ad altri 60 ragazzi di poter partire formarsi e ritornare sul territorio della Regione Lazio per reimpiegare le competenze acquisite. Le domande vanno presentate dal 20 novembre 2017 sino al 13 dicembre 2017.
Piccolo credito turismo POR FESR Lazio 204-2020-FareLazio
Voucher di garanzia. Il Voucher è un contributo a fondo perduto richiedibile da un PMI ( piccola media impresa) e liberi professionisti, sul costo sostenuto per l’ottenimento di una garanzia rilasciata da un confidi a fronte di un finanziamento erogato dal sistema bancario o da intermediari finanziari vigilati, anche in forma di leasing.

Prodotti forestali
Contributi a fondo perduto fino al 40% per accrescere il valore aggiunto dei prodotti forestali. Scadenza presentazione domande 31/01/2018
Sviluppo rurale. Energia e rinnovabili
Concessione di agevolazioni alle micro e piccole imprese agricole su investimenti volti alla realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti alternative rinnovabili, da destinare alla vendita.
Scadenza presentazione domande 15 gennaio 2018

Lazio Europa-FEASR PSR 2014-2020 Sviluppo rurale. Ambiente e Territorio
Investimenti forestali. Il bando prevede la concessione di contributi in nuove tecnologie slivicole e nella trasformazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste. Scadenza domande entro le ore 18,00 del 31 gennaio 2018.

Formazione
Contratto di ricollocazione generazioni:inoccupati tra 30 e 39 anni
Modifiche al bando rivolto agli enti accreditati nel sistema regionale, i quali potranno svolgere il servizio di accompagnamento al lavoro destinato alle persone tra i 30 e i 39 anni prive di impiego. La candidatura deve essere inviata dal 1 dicembre 2017 al 1 dicembre 2019.

Credito e Finanza

Finanziamenti a tasso agevolato fino a 25mila euro per sostenere percorsi di adozione avviati dalle famiglie.
Il Bando verrà pubblicato dopo la firma della convenzione con la regione Lazio da parte dei soggetti erogatori. Per presentare la domanda si dovrà contattare uno dei soggetti erogatori non appena sarà pubblicato il relativo bando.
APEA ( Aree produttive ecologicamente attrezzate)
Azioni strategiche di promozione della Green Economy e della sostenibilità ambientale a favore del sistema produttivo regionale. Avviso pubblico “Sostegno alla qualificazione APEA”. Scadenza 30 novembre 2017 degli enti locali, promuovendone le attività didattiche ed educative, l’innovazione dei linguaggi e delle tecnologie, con particolare attenzione alle esigenze delle nuove generazioni. Domande da presentare entro le ore 13,00 del 16 dicembre 2017

Cultura e creatività
Il bando prevede contributi finalizzati allo sviluppo dei sistemi dei servizi culturali: reti dei musei, archivi storici e biblioteche.
Le domande vanno presentate entro le ore 13,00 del 16 dicembre 2017

Riduzione delle emissioni inquinanti delle caldaie a biomassa legnosa
Il Bando è finalizzato alla realizzazione di interventi per il risanamento della qualità dell’aria.
Sono previsti contributi: 1- per la rottamazione e la sostituzione di vecchi generatori di calore alimentati a biomasse legnose a basse emissioni ed alto rendimento o alimentati a gas metano GPL, anche integrati con pannelli o collettori solari termici; 2-per l’installazione di elettrofiltri finalizzata alla riduzione delle emissioni di particolato sottile degli impianti di biomasse legnose . Le domande si presentano a partire dalle ore 12,00 del 17 ottobre 2017.

Digitalizzazione della piccole e medio imprese.
E’ una misura agevolativa per le piccole e medio imprese che prevede un contributo non superiore ad € 10.000 per l’ammodernamento tecnologico e la digitalizzazione dei processi aziendali. Le domande vanno presentate a partire dal 30 gennaio 2018 e fino al 9 febbraio 2018.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI