Il prof. Claudio Margottini nominato Console Italiano al Cairo

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale insieme al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, hanno designato il Prof. Claudio Margottini quale nuovo addetto scientifico dell’ambasciata italiana in Egitto e dal 9 di questo mese è console italiano al Cairo.
Per chi non lo conosce, Claudio Margottini è un viterbese di 59 anni, primo ricercatore e responsabile dello sviluppo delle attività internazionali del Dipartimento del Servizio Geologico dell’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA). Laureato in Scienze Geologiche presso la Sapienza-Università di Roma, nel corso della sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi di esperto scientifico presso la Commissione Europea, l’UNESCO, la “European Environment Agency”, l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA), l’International Consortium on Landslides di cui è vice Presidente (Kyoto, Giappone) e di altri organismi internazionali. E’ docente presso la Huazong University for Science and Technology di Wuhan (Cina). Al comune di Orvieto è stato assessore per l’ambiente, energia, Protezione Civile, informatica, politiche comunitarie, sistema parchi, politiche di area vasta.
Tutto ciò, evidentemente, è stato più che sufficiente per indirizzare la scelta fatta dai rappresentanti del governo italiano.
I primi rallegramenti sono del Circolo Cittadino di Viterbo di cui il Prof. Margottini è socio onorario: “Grazie Prof. Margottini, grazie per aver portato così in alto la “viterbesità” e in bocca al lupo per il suo prestigiosissimo, impegnativo e sicuramente affascinante nuovo incarico.”

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI