Priscilla Murli presenta: Alla fine di un viaggio

murli

Venerdì 30 Gennaio alle  ore 18 alla Libreria Etruria (Via Pacinotti, vicino tribunale), Priscilla Murli, nata a Roma ma residente nella provincia di Viterbo dal 1992, presenta “Alla fine di un viaggio“, edizione Archeoares

Secondo romanzo della scrittrice Priscilla Murli, dopo “Diario di donne”. Alla fine di un viaggio, narra di un viaggio, si, ma particolare; è un viaggio a tu per tu con la nostra anima, la nostra essenza e con il riflesso di se stessi. Narra di paure che si stenta ad affrontare, di sensazioni che non vengono liberate dal cuore, di interrogativi a cui non si vuole o non si riesce a dar risposta. Il tutto, descritto con grande umanità; quell’ umanità di chi solo riesce ad ammettere le sue forze e le sue paure, i suoi vizi e le sue virtù, con egual slancio e sincerità. Quello narrato da Priscilla è un viaggio lungo le lande desolate del nostro “io” più profondo, dove è difficile andare a scavare, ma dal quale può raffiorire tutta la nostra magnificenza.

“Esistono molti tipi di viaggio e questo non è fatto di strade o sentieri,non posa lo sguardo su paesaggi lontani, su montagne o oceani inesplorati, non ha confini nè misure”

Alla presentazione del libro, interverranno l’editore Gianpaolo Serone e l’autrice Priscilla Murli. Ingresso libero.

Info: 347/7010187

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI