Presentazione del Calendario storico dell’ Aviazione dell’Esercito

Presentazione del Calendario Storico dell’Associazione Nazionale Aviazione dell’Esercito
Giovedì 19 ottobre 2017 ore 17.00 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo in via S. Maria in Gradi n. 4
Interverranno
Gen. B. Sergio Buono
Presidente Associazione Nazionale Aviazione dell’Esercito
Gen. B. Paolo Riccò
Comandante dell’Aviazione dell’Esercito
Col. Marino Zampiglia
Direttore de “il Basco Azzurro”
Col. Luigi Fiordalisi
Cte 1° rgt. sostegno AVES “Idra”

Madrina dell’evento

Cap. Pamela Sabato
Prima Pilota donna di Elicotteri dell’Aviazione dell’Esercito

Ospiti d’onore
Cte Annunzio Celaschi
1° Corso Piloti Elicotteri dell’ALE
Istruttore di Specialità
Brig. Gen. Vittorio Montani
Specialista pioniere dell’ALE

Dopo aver disseminato il territorio nazionale di strisce di atterraggio e di Sezioni Aerei leggeri, per l’Aviazione leggera dell’Esercito venne l’ora dell’elicottero. Nel 1955, iniziano i corsi per piloti di elicottero e, con la costituzione del Reparto Sperimentale Elicotteri sullo storico aeroporto di Casarsa della Delizia, apparvero nei cieli friulani i primi elicotteri AB47G dell’ALE, embrione dal quale, nacquero in poco tempo, le prime due unità operative di elicotteri: il 1° reparto elicotteri sempre sull’aeroporto di Casarsa della Delizia e il 2° reparto elicotteri sull’aeroporto di Bolzano.
Con l’acquisizione dei mezzi ad ala rotante, per l’ALE si apre un periodo di grande sviluppo, anche dottrinale che porterà a un mutamento della concezione d’impiego dei mezzi aerei con una maggiore diversificazione di attività a favore delle unità di terra e con una cooperazione ancor più aderente alle necessità.
Sarà proprio l’avvento dei mezzi ad ala rotante e il loro intenso impiego che vengono raccontati con il Calendario 2018.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI