Preludes: la notte di Hallowen al Boni

La morte vista da un punto di vista diverso. Un’Anatra si accorge di essere seguita dalla Morte. Questa la rassicura, spiegandole che le è vicino da quando è nata e che non c’è da preoccuparsi. La morte non è rappresentata come una figura terrificante. E’ una morte amichevole, compassionevole, un po’ goffa e gentile. Quando l’Anatra abbandonerà lo stagno li vi rimarrà il tulipano, metafora e considerazione della naturale dolcezza del passaggio.

E’ Preludes – Anatra Tulipano Morte, il Teatro di Figura per la regia di Laura Bartolomei che andrà in scena la notte di Halloween, lunedì 31 ottobre alle 21, al Teatro Boni di Acquapendente.

Adatto ad un pubblico adulto ed ai bambini, lo spettacolo affronta con naturalezza un tema importante che troppo spesso viene trattato come tabù. Utilizza vari linguaggi grazie alla collaborazione di diversi artisti: il teatro di figura, il teatro fisico, la musica e le videoproiezioni.

Laura Bartolomei è nata e cresciuta a Roma dove ha studiato all’Istituto D’arte e frequentato un piccolo circo per imparare acrobatica e contorsionismo. A causa di un infortunio ha dovuto trovare un altro modo di muoversi spostando il suo interesse verso la danza, che l’ha portata a Londra e a NY. Qui ha iniziato ad apprendere il butoh, la contact improvisation e la danza creativa. A NY ha danzato con varie compagnie, tra cui quella di Nadine Helstroffer e Stephen Koplowitz. Con La Capra Ballerina porta avanti un discorso legato al teatro di figura ed ha presentato i suoi spettacoli in Europa, Asia, Latino e Nord America

Lo spettacolo è Progetto di residenza artistica a La MaMa Umbria International 2015/2016
La Capra Ballerina Puppet Theatre – Marzo 2016

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI